LOCALITÀ DI PARTENZA Lizzola Zona Chiesa Parrocchiale (1.270 m. )
DIFFICOLTA’ : E, escursionistica
TEMPI: 4 ore complessive

PERIODO CONSIGLIATO: Da maggio a ottobre

Il sentiero parte dalla chiesa di Lizzola (1250 m circa), sale per pochi metri lungo una stradina per poi attraversare i prati e raggiungere il bosco appena sopra il paese. Si continua ora nella fitta abetaia con salita costante fino a quota 1650 m circa. Oltre si attraversa sempre con percorso a mezzacosta, attraverso ripidi prati e arbusti fino ad intercettare il sent. 304 (a quota 1800 m circa) che proviene dal Passo delle Miniere e che si segue, perdendo leggermente quota e attraversando con prudenza e attenzione alcuni canali ove sono stati realizzati nel 2012 alcuni manufatti per agevolare il cammino, fino a raggiungere il sent. 305 che sale da Valbondione. Con percorso comune si percorre il tratto panoramico scavato nella roccia e, in breve, si è al Rif. Curò (1915 m).