LOCALITÀ DI PARTENZA Chiesa Parrocchiale di Lizzola ( 1.270 m. )
DIFFICOLTA’ : F, Facile
TEMPI: 40 minuti

PERIODO: Tutto l’anno. In inverno con ciaspole o ramponi (valutare le condizioni)

Dalla chiesa di Lizzola si sale verso l’ex scuola materna e, preso il sentiero tra i prati, lo si lascia per entrare nella proprietà privata di una baita. Qui, restart sulla vostra sinistra (a destra il sentiero prosegue per il Rifugio Curò). Proseguite sempre dritti nel bosco, lungo il semplice sentiero fatto di brevi sali e scendi. In circa 40 minuti sarete giunti alle Baite di Valbona. Proseguendo sempre lungo il sentiero che diventa una sterrata, in cinque minuti arriverete in uno spiazzo ove è presente una piccola Madonnina.

VALBONA

Valbona è un piccolo insediamento a 1300mt di altitudine. E’ esposto a nord, in zona ombrosa, attorniato da abeti. E’ nettamente più piccolo del Borgo di Maslana e anche poco conosciuto. Bellissima è la vista che c’è sulla catena di monti che dal Pizzo Poris prosegue verso il Diavolino, Diavolo di Tenda, Pizzo del Salto, Pizzo dell’Olmo, Cima Soliva e Redorta.